Questo sito usa i cookies aiutandoci a capire come lo utilizzi per migliorare la qualità della navigazione tua e di altri.
Scorrendo la pagina o cliccando su qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. informativa sulla privacy

EcoFoodFertility, il nuovo modello di valutazione dell'impatto ambientale sulla salute umana

Aree coinvolte Horizon 2020

Horizon 2020

Il Progetto, nella versione Europea era già stato candidato ad ottobre 2014 al programma Europeo per la Ricerca e l’Innovazione  HORIZON 2020 sul pPHC4 “Health promotion and disease prevention: improved inter-sector co-operation for environment and health based interventions” per l’intervento nelle aree d’Italia e di alcuni paesi europei.
Al momento è in costruzione la presentazione di un’altra proposta del progetto per una call dei bandi HORIZON nel 2019 con un partenariato più ampio del precedente.

Di seguito le aree di reclutamento del progetto presentato nel bando europeo dell’ottobre del 2014:

Aree di reclutamento soggetti e raccolta campioni in Italia (Regione Campania):
"Terra dei Fuochi" (Acerra - Giugliano - Nola) (alto impatto)
Area Sarno - Solofra (Alto impatto)
Alto e medio Sele - Cilento - Vallo di Diano (Sa) (basso impatto)
Basso Beneventano (medio impatto)
 
Aree di reclutamento soggetti e raccolta campioni in Spagna (Regione Catalogna):
Area urbano-industriale di Terrassa - Barcellona (alto impatto)
Area rurale di controllo Alta Catalogna (basso impatto)
 
Aree di reclutamento soggetti e raccolta campioni in Repubblica Ceca:
Area industriale Moravia e Silesia (alto impatto)
Area rurale di controllo (basso impatto)
 
Aree di reclutamento soggetti e raccolta campioni in Grecia:
Area urbana di Atene (alto impatto)
Area rurale di controllo (basso impatto)
 
Area di reclutamento soggetti e raccolta campioni in Germania:
Area industriale di Heilbronn (alto impatto)
Area rurale della Bavaria (basso impatto)
 
Area di reclutamento soggetti e raccolta campioni in Ungheria​:
Area urbano-industriale di Budapest (alto impatto)
Area rurale (basso Impatto)
 

Partner della proposta al progetto europeo del bando dell’ottobre 2014 delle seguenti nazioni:
Italia, Germania, Spagna, Ungheria, Grecia, Repubblica Ceca, Irlanda:


ISA - CNR di Avellino, Istituto di Scienze dell’Alimentazione IFC - CNR di Pisa - Istituto di Fisiologia Clinica Unità Genetica
ISTM - CNR di Milano - Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari  
ICM - CNR di Roma - Istituto di Metodologie Chimiche
ISTEC - CNR di Faenza - Istituto di Tecnologie e Materiali Ceramici - (Nanodiagnostics)
ISPAAM - CNR di Napoli - Istituto per la Produzione Animale in Ambiente Mediterraneo
Università di Napoli Federico II - DISTAR -Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e delle Risorse
Ambulatorio Pubblico di Andrologia ASL Sa c/o l'Ospedale di Oliveto Citra (SA)
Centro di Ricerca Gentile di Gragnano, Laboratorio di Seminologia (NA)
Centro di PMA Ospedale ‘San Luca’ Vallo della Lucania (SA)
Università degli Studi di Torino - Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino
SENB (Scuola Europea di Nutrizione Biologica)
Medicina Futura Group (Acerra - NA)
West System (Pisa)
Rödl & Partner R&P (Germania)
University of Athens - Institute of EcoToxicology Medical School UOA (GREECE)
Consorci Sanitari de Terrassa CST (SPAIN)
Catlab de Barcelona (SPAIN)
Veterinary Research Institute – Genetics and reproduction VRI (CZECH REPUBLIC)
Institute of Experimental Medicine - Academy of Sciences of the Czech Republic (CZECH REPUBLIC)
University of Heidelberg - Department of Urology SLK Kliniken Heilbronn (GERMANY)
Semmelweis University of Budapest - Department of Urology -  Andrology centre (HUNGARY)
International Society Doctor for Environment - ISDE - IDEA (IRELAND)